• Nuovo

Non disponibile

Echinacea Angustifolia "compresse"

Antivirale - Antinfiammatoria

10,50 €
Tasse escluse
Descrizione

Sin dall’antichità le comunità di Pellerossa Nordamericani utilizzavano l’Echinacea per le sue proprietà terapeutiche e curative, 

il suo utilizzo per scopi medici era così diffuso che veniva addirittura ritenuta, dagli Indigeni Americani, una Pianta Sacra.

Dalle varie documentazioni, arrivate sino ai giorni nostri, emerge che ben 14 Tribù di Pellerossa utilizzavano l’Echinacea, della 

qualità Angustifolia, a scopi terapeutici. Gli Sciamani la utilizzavano, infatti, per la cura di tutti i tipi di Ferite e per i Morsi di Insetti e

di Scorpioni e Serpenti Velenosi, facevano masticare le sue foglie e le sue radici a chi era stato morso, poi eliminavano il Veleno 

dal corpo del Malcapitato facendo delle piccole incisioni sulla pelle e, infine, applicavano una purea di foglie e radici di Echinacea 

fresca sui tagli.

In questo modo, secondo le loro tradizioni i sintomi dell’avvelenamento sparivano in 2 massimo 3 giorni. 

Ma le funzioni dell’Echianacea, per Gli Indiani, non si limitavano solo alla cura in caso di Morsi o Punture Velenose ed alla 

Cicatrizzazione delle Ferite, Gli Sciamani la utilizzavano anche per preparare dei Collutori contro il Mal di Denti e degli infusi 

Antinfluenzali.

Non essendo una pianta di origine europea l’uso dell’Echinacea venne scoperto dagli Europei solo nel 1700, quando

i “Coloni Bianchi” iniziarono ad impiegarla come medicina popolare. Nel 1870 il dottor H.C.F. Meyer la usò come ingrediente

principale per un preparato chiamato “Mayer’s Blood Purifier” efficace per la Purificazione del Sangue. In Europa venne

riconosciuta ufficialmente come “Pianta Officinale” solo nel 1916. 

Nel linguaggio dei Fiori e delle Piante, dato l’utilizzo che Gli indiani d’America ne facevano, simboleggia la Forza e la Salute.

Echinacea Principi Attivi :

Flavonoidi

Derivati dell'Acido Caffeico (Acido Cicorico E Acido Clorogenico 

Echinacoside - Polisaccaridi - Polifenoli - Glicoproteine - Alchilamidi - Olio essenziale

Attività Immunostimolante e Antivirale

Grazie all'azione Antivirale, Antibatterica, Immunostimolante e Antimicrobica svolta dalle Alchilamidi, dai Polisaccaridi, dalle 

Glicoproteine e dai derivati dell'Acido Caffeico presenti all'interno dell'Echinacea, l'utilizzo di questa pianta può costituire un grande

aiuto per il trattamento del raffreddore e dei suoi sintomi, della febbre e delle affezioni delle vie respiratorie, come tosse e bronchiti.

Esercita un'azione Immunostimolante attraverso l'incremento dell'attività Fagocitaria e attraverso la promozione dell'attività delle 

Linfochine.

Inoltre, è stata svolta anche un'interessante ricerca su un particolare Polisaccaride presente all'interno dell'Echinacea: 

l'Arabinogalattano. Da tale ricerca è emerso che questo Polisaccaride è in grado di promuovere l'azione citotossica dei Macrofagi 

nei confronti di alcune Tipologie di Cellule Maligne e nei confronti di Virus, Batteri e Funghi.

Infezioni del Tratto Urinario

Può essere utilizzata anche in caso di lievi infezioni delle vie urinarie, grazie all'azione antibatterica, antinfiammatoria e

immunostimolante esercitata dalle sostanze attive in essa contenute.

Attività Antinfiammatoria

Le proprietà Antinfiammatorie sono ascrivibili ai Polisaccaridi e, soprattutto, alle Alchilamidi contenute in questa pianta. Uno studio

ha, infatti, dimostrato come le Alchilamidi polinsature presenti all'interno dell'Echinacea Angustifolia siano in grado di esercitare

un'azione Antiflogistica attraverso un meccanismo che prevede l'Inibizione degli Enzimi Ciclossigenasi e 5-Lipossigenasi, ossia 

gli enzimi responsabili della sintesi dei Mediatori Chimici dell'Infiammazione.

Guarigione delle Ferite

Grazie alle sue proprietà Antibatteriche, Antivirali, Antinfiammatorie ed Antiossidanti può anche essere applicata localmente per 

favorire la Guarigione di quelle ferite che stentano a risolversi da sé.

Echinacea - 50 compresse da 400 mg

Modalità d'uso: 2 compresse mattina e sera lontano dai pasti


Ingredienti e tenore delle sostanze caratterizzanti per dose max giornaliera corrispondente a 4 compresse: 
Echinacea (Echinacea angustifolia Dc.) radice 1160 mg, maltodestrina, agente di carica: calcio fosfato,antiagglomerante: magnesio stearato.

1469

Disclaimer

I Titoli, I Contenuti e Le Immagini riportati qui sono puramente indicativi e non si riferiscono a patologie, non vantano d’azioni curative di esse, non trattano l’integralità dei diversi sintomi, farmaci e trattamenti appropriati alle patologie ai diversi disturbi che vi riguardano. Contenuti a Solo scopo informativo con l'obiettivo di aiutare gli utenti a fare scelte consapevoli dopo aver chiesto il parere del proprio medico. In nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con i propri professionisti della salute di riferimento